Viaggi e Salute

Amsterdam quando fioriscono i tulipani

Da Marzo a metà Aprile ad Amsterdam avviene uno degli spettacoli più belli della natura: la fioritura dei tulipani. Ecco dove andare, e quando è meglio partire per godersi lo spettacolo.

Per saperne di più
Amsterdam quando fioriscono i tulipani - Viaggi e Salute - YOVIS VIAGGIO

Ogni anno a marzo i campi appena fuori Amsterdam si trasformano da distese di terra fredda e riarsa a tappeti di verdi germogli. E verso le prime due settimane di aprile, tutta la zona è avvolta da fioriture rosse, rosa, viola, arancioni e gialle, una vista che sembra davvero appena uscita da un paesaggio del Mago di Oz.

Sia che scegliate di visitare le file perfettamente piantate di bulbi in fiore nei famosi giardini Keukenhof o di attraversare i campi dei coltivatori di bulbi nei dintorni (o, meglio ancora, entrambi!), questo articolo vi aiuterà a capire cosa dovete aspettarvi da questa gita assolutamente da non perdere all'inizio della primavera!

Dove sono i campi di bulbi e tulipani ad Amsterdam?

Mentre nei Paesi Bassi ci sono diverse regioni dove trovare i bulbi, l'area più famosa è tra le città di Haarlem nella provincia di Noord-Holland (Olanda settentrionale) e Sassenheim, a nord di Leida, nella provincia di Zuid -Holland nell'Olanda meridionale. In questa zona, a circa 30 km da Amsterdam, c'è il piccolo villaggio di Lisse, sede dei Giardini Keukenhof: tra i più spettacolari giardini del mondo, che comprendono sette milioni di bulbi in fiore e innumerevoli altri allestimenti floreali in molti padiglioni coperti.

È una gita che garantisce una grande indipendenza perché permette di arrivare con un autobus e girare liberamente l'area con una delle biciclette che si possono affittare all'ingresso dei giardini.

Il momento migliore per partire è verso metà aprile, quando la fioritura arriva al picco. Ma anche un po' più tardi, quando i narcisi e i giacinti trasformano l'aria con le loro fragranze.

Cosa mangiare ad Amsterdam

Per quanto riguarda la cucina del luogo sono famose le colazioni salate tipiche dei paesi del Nord Europa, le zuppe come la Ewtensoep, di piselli e pancetta, e la Stampot, purè di patate e radici, insaporito con la salsiccia. Imperdibili infine le Bitterballen, polpettine al ragù che si accompagnano anche con la mostarda. Sarà impossibile resistere alla tentazione di mangiare una coppa di patatine fritte per la strada, dati i tantissimi rivenditori che incontrerete.

Non fatevi trovare impreparati! I mille sapori forti della città, le gite in bicicletta, e il cambio di temperatura, possono indebolire l'intestino e rovinarci la vacanza. Per questo c'è l'integrazione naturale di Yovis Viaggio: specifico dei viaggiatori, aiuta la flora batterica a ripristinare le sue condizioni abituali di funzionamento. Per prevenire la diarrea del viaggiatore.

YOVIS VIAGGIO: SEMPRE IN VIAGGIO CON TE!