A San Valentino 2018 una fuga d'amore sulla neve - Viaggi e Salute - YOVIS VIAGGIO

Viaggi e Salute

A San Valentino 2018 una fuga d'amore sulla neve

Quale occasione migliore di San Valentino per approfittare dell’inverno e fuggire insieme in montagna, alla ricerca di paesaggi innevati, ottimo cibo e un po' di avventura?

Per saperne di più
A San Valentino 2018 una fuga d''amore sulla neve - Viaggi e Salute - YOVIS VIAGGIO

Febbraio è il mese degli innamorati! Lo diventa soprattutto quando la sera di San Valentino è il mercoledì, come quest'anno, e sembra invitarci a dedicare alla passione un weekend o un’intera settimana. E quale occasione migliore per approfittare dell’inverno e fuggire insieme in montagna, alla ricerca di paesaggi mozzafiato, ottimo cibo e la compagnia della persona che amiamo?

La nostra fuga d'amore sulla neve non richiede di prendere per forza un aereo. In Italia siamo pieni di luoghi meravigliosi e da cartolina dove potersi rifugiare e che, soprattutto con la neve, si trasformano in luoghi da fiaba.

Uno dei primi di cui vogliamo parlarvi è la Val di Funes, in Trentino. La valle è perfetta per organizzare un'escursione, con le ciaspole o gli sci, e immergersi nella tranquillità della natura vi permetteranno di camminare per boschi innevati e viste incredibili. Il posto per innamorarsi di nuovo. Da non perdere il parco Puez-Odle e il passo delle Erbe, che raggiunge i 2.000 metri di altitudine. Prendete un tè o una cioccolata calda in uno degli splendidi rifugi sulla vetta, e godetevi il panorama da cartolina!

Ora, spostiamoci in Lombardia, vicino al Lago di Como. Nesso è una piccola meraviglia di 2000 abitanti che nasconde un pizzico di storia, con il suo castello risalente al XIV secolo, e una cascata. Si chiama "l'Orrido Nesso" ed è una gola naturale dove due torrenti si uniscono in una cascata che divide in due il borgo.

Per chi preferisce il Veneto invece la fuga d'amore potrebbe avvenire in uno dei luoghi più amati delle Dolomiti: il Passo Pordoi. Il luogo perfetto dove fare di tutto: dall'uscire sulla neve al restare in casa a godere degli splendidi tramonti. Nel caso vi sentiate avventurosi prendendo la funivia si arriva a 2.950 metri in una delle terrazze più belle del mondo che affacciano sulle Dolomiti. Gli itinerari disponibili da questo punto sono due con diversi livelli di difficoltà. Per rifocillarsi? I cibi di montagna: capriolo, goulash, polenta e ottimo vino in grado di riscaldare i cuori anche dopo la fatica più estrema.

Per evitare brutte figure o di rovinare la serata più romantica in un contesto incredibile, non dimenticate a casa le pratiche bustine orosolubili di Yovis Viaggio. Integra e favorisce l'equilibrio della flora batterica e contrasta i disturbi intestinali scomodi, soprattutto in vacanza!

YOVIS VIAGGIO: SEMPRE IN VIAGGIO CON TE!